James Pallotta, presidente della Roma (Insidefoto.com)

Lavori nuovo stadio Roma – James Pallotta torna a parlare dello stadio della Roma, e lo fa direttamente da Boston, con una sola convinzione: «Vogliamo iniziare i lavori entro il 2019 e dare a Roma lo stadio che merita». Il presidente del club giallorosso – spiega “La Gazzetta dello Sport” – ribadisce così la necessità che l’iter amministrativo per il nuovo impianto di Tor di Valle vada avanti.

Rispondendo via mail all’emittente radiofonica “Teleradiostereo”, che nei giorni scorsi si è resa protagonista di un’iniziativa a sostegno del progetto, Pallotta ha spiegato: «I tifosi giallorossi vogliono lo stadio per loro e per stare più vicini alla Roma. Non ho mai letto tante mail in vita mia, a qualcuno sono riuscito anche a rispondere. Ringrazio la radio per la vicinanza e il supporto».



La Roma attende l’approvazione della variante urbanistica per il mese di aprile, ma all’interno del Movimento 5 Stelle ci sono oggi posizioni molto diverse e contrastanti tra di loro. Come espresso anche da Roberta Lombardi, capogruppo del M5S alla Regione Lazio, in un’intervista a “La Repubblica”: «Il Consiglio Comunale farebbe meglio ad annullare in autotutela la delibera di pubblico interesse perché, come detto dalla procura, è possibile ci sia stato un vizio nell’individuazione dell’interesse pubblico. In questo caso non ci sarebbero penali da pagare e si potrebbe lavorare con la Roma per individuare un sito nuovo».

SEGUI LE PARTITE DELLA ROMA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here