Olanda-Germania Tv streaming
Esultanza dei giocatori dell'Olanda (Foto Daniele Buffa / Image Sport / Insidefoto)

Il calendario delle qualificazioni a Euro 2020, attesissimo anche per la particolare modalità con cui è stato organizzato che consentirà di vedere partite in diversi Paesi, consente agli appassionati di non annoiarsi anche in questo periodo in cui i campionati sono fermi. Tra le gare che si preannunciano più interessanti c’è quella in programma questa sera che vedrà sfidarsi ad Amsterdam l’Olanda e la Germania, entrambe alle prese con uno dei periodi meno semplici della loro storia.

Olanda-Germania Tv streaming – Guida Tv per seguire il match

Il fischio d’inizio di Olanda-Germania è previsto per questa sera alle ore 20.45. L’incontro sarà trasmesso in chiaro da Mediaset: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Retequattro. Telecronaca a cura di Pierluigi Pardo e Aldo Serena.


Non mancheranno gli approfondimenti post gara all'interno di "Pressing Euro 2020", condotto da Giorgia Rossi: ospiti in studio Giovanni Galli e Massimo Callegari.

La partita sarà disponibile anche in live streaming su www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Olanda-Germania Tv streaming - Una classica del calcio europeo

L'Olanda, una delle grandi assenti ai Mondiali di Russia 2018, non vuole mancare l'appuntamento con Euro 2020 e vuole così proseguire la sua fase di ricostruzione. Il processo avviato dal ct Ronald Koeman sembra funzionare e gli "Orange" sono tornati a essere competitivi. I "tulipani" hanno tutta l'intenzione di bissare il recente successo contro la Bielorussia, battuto per ben 4-0, ma sono consapevoli di avere di fronte un avversario non semplice: la Germania è infatti la squadra che è pronta a insidiarli per il primo posto nel girone.

Per la Germania, invece, il periodo attuale è tutt'altro che semplice. In Russia, pur essendosi presentati da campioni in carica, era infatti arrivata l'eliminazione nella fase a gironi e anche recentemente la situazione non del tutto migliorata con altre prestazioni deludenti alla Nations League. Cambiare tutto per rinascere sembra comunque la strada intrapresa da Loew, che ha mantenuto, un solo elemento tra quelli che avevano vinto il Mondiale nel 2014: il portiere Manuel Neuer.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dalle due squadre:

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Hateboer, Van Dijk, De Ligt, Blind; Strootman, De Jong, Wijnaldum; Babel, Depay, Bergwijn.

GERMANIA(3-4-3): Neuer; Rudiger, Sule, Ginter; Klostermann, Kimmich, Kroos, Halstenberg; Brandt, Reus, Sanè.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here