Portogallo-Ucraina Tv streaming
Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo (Foto: Imago/Insidefoto)

Proseguono stasera le qualificazioni a Euro 2020, una competizione a cui nessuno vuole mancare anche per la particolarità con cui è stato organizzato l’evento, il primo nella storia che si tiene in modalità itinerante. Nonostante la sosta dei campionati per gli impegni delle Nazionali, non c’è comunque tempo per annoiarsi: stasera è infatti in programma una sfida che si preannuncia interessante: il Portogallo, con il ritorno di Cristiano Ronaldo, pronto a sfidare l’Ucraina di Andriy Shevchenko.

Portogallo-Ucraina TV streaming – Appuntamento a stasera

Portogallo e Ucraina scendono in campo allo stadio Da Luz di Lisbona alle 20.45. La sfida sarà visibile in chiaro sulle reti Mediaset: per seguirla sarà necessario sintonizzarsi su Italia Uno.


In cabina di commento troveremo la coppia Pierluigi Pardo-Aldo Serena. Approfondimenti dopo il fischuo finale all'interno di "Pressing Euro 2020" condotto da Giorgia Rossi: ospiti Alessio Tacchinardi e Massimo Callegari.

L'incontro sarà disponibile anche in live streaming su www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Portogallo-Ucraina TV streaming - Il ritorno di Cristiano Ronaldo

L'attesa per la gara di stasera è fortissimo anche per la presenza di uno dei giocatori più amati: Cristiano Ronaldo torna infatti a vestire la maglia della sua Nazionale a distanza di 265 giorni. E lo farà in uno stadio come il Da Luz che gli porta non poca fortuna: qui, infatti, ha disputato 23 partite e segnato 14 gol.

Prevista la presenza in campo anche di altre conoscenze del nostro campionato: dal primo minuto ci sarà infatti anche un altro juventino Cancelo, oltre al napoletano Mario Rui e all'ex milanista (oggi in prestito al Siviglia Andrè Silva).

L'Ucraina, guidata da Andriy Shevchenko, non è comunque disposta a rendere la vita semplice ai lusitani. In Nations League ha infatti fatto bene ottenendo il primo posto nel girone con Repubblica Ceca e Slovacchia e venendo così promossa in Lega A.

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Dias, Mario Rui; Bernardo Silva, Danilo, Neves, Guerreiro; Andrè Silva, Cristiano Ronaldo.
UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Karavaev, Burda, Krivtsov, Mykolenko; Stepanenko, Malinovski; Tsygankov, Marlos, Zinchenko; Moraes.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA  SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here