Belgio-Russia Tv streaming
Esultanza dei giocatori del Belgio (Foto: Photo News/Panoramic/Insidefoto)

E’ la giornata in cui prendono il via le qualificazioni a Euro 2020, il primo in modalità itinerante al quale nessuna Nazionale vuole mancare. Ora che con le gare si va sul serio, nonostante la stanchezza per le tante gare accumulate nel corso della stagione inizi a farsi sentire, diventa fondamentale ridurre il più possibile gli errori.

Già stasera è in programma una gara che potrebbe rivelarsi davvero avvincente: è in programma infatti la sfida tra Belgio e Russia, due tra le formazioni che hanno particolarmente sorpreso in modo positivo in occasione dei Mondiali di Russia 2018. Entrambe le rappresentative sono inserite nel Gruppo I, che comprende anche Israele e Slovenia, che si affronteranno questa sera e Cipro e Kazakistan.

Belgio-Russia Tv streaming – Appuntamento a stasera

Belgio e Russia scendono in campo questa sera alle 20.45 allo stadio King Baudouin di Bruxelles. Mediaset ha deciso di potenziare la sua offerta di calcio in chiaro per soddisfare numerosi appassionati e trasmetterà così già da stasera questo match: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Canale 20.


La telecronaca è a cura di Massimo Callegari, mentre Massimo Paganin si occuperà del commento tecnico. Approfondimenti post gara all'interno di "Pressing Euro 2020": alla conduzione Giorgia Rossi, ospiti Riccardo Ferri e Giovanni Galli.

Le gare saranno visibili anche in live streaming su www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Belgio-Russia Tv streaming - Una sfida che promette spettacolo

Il Belgio è certamente una delle nazionali europee dotate di diverse buone individualità e, come già accaduto a Russia 2018, è destinata a essere una delle favorite anche a Euro 2020. In occasione della sfida di stasera non mancheranno però le assenze importanti: Lukaku, De Bruyne e Witsel non saranno infatti della partita. Non mancheranno invece i fratelli Hazard e Mertens.

Il rendimento della Russia è stato invece inferiore alle aspettative in occasione della UEFA Nations League, ma questo non diminuisce la considerazione nei confronti della sua rosa. Novità in porta: non ci sarà più Akinfeev - ritiratosi lo scorso primo ottobre, sostituito da Lunev.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecncii:

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Carrasco, Dendoncker, Tielemans, Chadli; Thorgan Hazard, Eden Hazard; Mertens. Ct: Martinez
Russia (3-4-2-1): Lunev; Dzhikiya, Belyaev, Semenov; Mario Fernandes, Kuzyaev, Gazinskiy, Schennikov; Goloniv, Cheryshev; Dzyuba. Ct: Cherchesov

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here