inter milan media spettatori
Inter e Milan prima di un derby a San Siro (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Gli spettatori tornano a popolare San Siro, con numeri che si avvicinano alle stagioni di maggior successo per Inter e Milan. Dopo annate complesse dentro e fuori dal campo per le due milanesi, nelle ultime due stagioni sono tornati a crescere le presenze al Meazza per i tifosi nerazzurri e rossonero.

Nel campionato in corso, a San Siro si sono visti meno di 45mila spettatori solo in Milan-Torino dello scorso dicembre, quando furono 44.572 gli spettatori. In casa Inter, i numeri peggiori sono stati fatti registrare col Bologna a febbraio, con 51.566 spettatori presenti.

La media per i nerazzurri supera i 60mila (60.657) per la prima volta addirittura dal 2002/03, mentre i numeri del Milan rimangono sopra quota 50mila (51.926) per il secondo anno consecutivo, dopo sei stagioni addirittura sotto i 50mila.


Ogni partita giocata a San Siro in questa stagione, quindi, ha avuto una media di circa 56mila spettatori, con numeri che non venivano raggiunti dalla stagione 2010/11, quando l'Inter chiuse la stagione con 59.697 spettatori a gara e il Milan (che vinse il campionato) a quota 53.916.

inter milan media spettatori
La media spettatori di Inter e Milan in campionato

Per trovare una stagione con entrambe le milanesi oltre quota 60mila spettatori di media bisogna invece tornare ai primi anni duemila: nel 2002/03 infatti l'Inter in campionato ha avuto una media di 61.943 spettatori a gara, contro i 61.534 spettatori del Milan.

SEGUI LE PARTITE DI INTER E MILAN SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

  1. Ma non ha senso guardare la media.
    Si dovrebbero guardare tutte le partite andate oltre i 60mila, per capire quanti spettatori si sarebbero persi avendo uno stadio che non andava oltre quella soglia…

    Se poi alcuni settori si possono aprire/chiudere a piacimento, come il terzo anello di San Siro anche la % di riempimento andrebbe calcolata correttamente

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here