(Fonte: Wikipedia)

Il Gruppo proprietario del Manchester City è pronto ad annunciare l’acquisto del club cinese di terza serie Sichuan Jiuniu. Per il City Football Group si tratta dell’ultima acquisizione che va ad ampliare un portafoglio di club dislocati in diverse parti del mondo.

Ceferin: «Sanzioneremo PSG e City se violano le norme»

Come riporta “The Guardian”, iIl City Football Group (CFG) ha cercato a lungo un progetto in Cina dopo aver venduto una quota del 13% della società a China Media Capital e CITIC Capital. Il CFG possiede quote di partecipazione in club a New York, in Australia, in Giappone, in Spagna e in Uruguay. La partnership con Jiuniu dovrebbe essere confermata in una conferenza stampa che si terrà nella giornata di domani, mercoledì 20 febbraio.




Il Sichuan Jiuniu, con sede a Chengdu, nella provincia del Sichuan, è stato fondato nel 2006 dopo lo scioglimento del club di Chinese Super League, Sichuan Guancheng e disputa le sue partite casalinghe in campionato Longquanyi Stadium da 42.000 posti.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here