(Fonte: FC Barcelona)

Naming rights Camp Nou – Il presidente del Barcellona, ​​Josep Maria Bartomeu, ha rilasciato un’intervista a “Sin Concesiones”, programma sportivo di Radio Kanal Barcelona. Bartomeu ha toccato una serie di argomenti d’attualità, tra cui il progetto Espai Barça, il nuovo Camp Nou e i naming rights dell’impianto.

Liga in USA, il Barcellona spinge per portare gli incontri all’estero

Come riporta “La jugada financiera”, a proposito dei diritti di denominazione, il presidente blaugrana ha spiegato: «Stiamo negoziando con tre società per i naming rights di Espai Barça. Con alcune siamo in trattative più avanzate. Prima è, meglio è, ma non c’è fretta, perché il progetto è già partito», ha detto Bartomeu.

«È vero che una delle società in trattativa per i naming rights – ha aggiunto Bartomeu – è più avanti delle altre due». Il presidente non ha fatto però i nomi degli interessati. Secondo indiscrezioni, ad ora, sarebbe stata respinta un’offerta di Mediapro e ci sarebbe l’interesse della compagnia farmaceutica Grifols, ma nulla è deciso.



Sulla sponsorizzazione, Bartomeu ha sottolineato: «Quando ci sarà, aumenteranno le entrate. Ma ciò che non faremo è aumentare i prezzi degli abbonamenti. Il Barça può continuare con abbonamenti a prezzi popolari. Possiamo permetterci Espai Barça senza fare tutto questo».

SEGUI LE GARE DEL BARCELLONA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here