partnership Konami Coppa di Lega francese BKT
Esultanza dei giocatori del Paris Saint Germain (Foto: Anthony Bibard / Panoramic / Insidefoto)

Nella serata di ieri il Paris Saint-Germain ha affrontato – e sconfitto – il Manchester United nella gara di andata valida per gli ottavi di finale della UEFA Champions League. L’incontro, come avvenuto in Italia su Sky Sport, è stato trasmesso in Francia da RMC Sport, che detiene i diritti di trasmissione della competizione.

La UEFA punta la Cina per far crescere la Champions League

Tuttavia, nonostante i 350 milioni di euro spesi per i diritti del massimo torneo europeo per club (e dell’Europa League), l’incontro non è andato in onda solamente sulle reti RMC. Infatti, lo stesso Paris Saint Germain ha ritrasmesso la partita contro il Manchester United sulla sua propria pagina Facebook ufficiale. Ma, come spiega “Le Parisien”, i transalpini non avrebbero avuto il diritto di mandare in onda l’incontro.




Il club francese avrebbe un accordo con Facebook per la trasmissione degli incontri in Brasile. L’errata trasmissione della partita anche in Francia farebbe dunque pensare ad un errore tecnico, che ha comunque consentito a oltre 1,5 milioni di persone di seguire la gara. Per questo motivo, conclude il quotidiano francese, RMC Sport starebbe ora valutando se intraprendere azioni legali nei confronti dei transalpini.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here