dove vedere Juventus-Napoli Tv streaming
(Insidefoto.com)

Reazione positiva degli investitori in Borsa alla notizia del lancio del bond della Juventus. Dopo le prese di profitto delle ultime settimane, il titolo bianconero è infatti tornato a salire anche oggi.

Dopo il +3,07% di ieri, che ha riportato il titolo sopra l’1,30 euro per azione dopo aver toccato il minimo dell’ultimo mese (1,2690 in chiusura venerdì 8 febbraio, minimo dall’11 gennaio), anche oggi il valore delle azioni della società bianconera è in crescita: al termine delle contrattazioni ha raggiunto quota 1,3390 euro per azioni, in aumento del 2,37% rispetto alla chiusura di ieri.

Alti numeri anche per i volumi, che hanno toccato quota 16,8 milioni, con numeri in linea con la media giornaliera degli ultimi tre mesi (16.938.031).


Nel dettaglio, la Juventus ha ufficializzato oggi la delibera, da parte del CdA, riguardo la possibilità di emettere in una o più tranche, entro il 30 giugno, un prestito obbligazionario non convertibile per un importo nominale complessivo compreso tra 100 milioni e 200 milioni di euro, con collocamento riservato a investitori qualificati.

La decisione, spiega una nota, "ha lo scopo di dotare la società di risorse finanziarie per la propria attività ottimizzando la struttura e la scadenza del debito". Ammontare, durata e caratteristiche dell'emissione obbligazionaria "verranno determinate in maniera puntuale sulla base delle opportunità offerte dal mercato".

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here