Milan-Brescia terzo anello San Siro
Una veduta panoramica dello stadio San Siro di Milano (Foto: Insidefoto.com)

“Sì, nella misura del buon senso” il Comune è disposto a concedere più volumetrie a Inter e Milan per la riqualificazione di San Siro, “per cui la nostra risposta è: sediamoci e vediamo se le richieste sono nell’ambito del buon senso”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha commentato la lettera dei club Inter e Milan con la proposta di riqualificazione dell’area di San Siro.

“Personalmente ritengo più semplice rimanere sul vecchio San Siro e spero che sia un’opzione che rimanga viva. E credo di sì – ha aggiunto a margine di una conferenza stampa nella sede della Città metropolitana -. Se invece le società desiderano costruire un nuovo stadio e garantiscono, ci sono una serie di ‘se'”.

“San Siro è di nostra proprietà, quindi bisogna trovare una formula per cui, anche se dovessero realizzare un nuovo stadio, il Comune non sarebbe penalizzato, e se all’interno delle volumetrie si trova una formula adeguata, non dico di no”.


"Vediamo cosa chiedono le società - ha concluso -. L'importante è avere un nuovo stadio o un San Siro rifatto, che possa diventare attrattivo anche per il turismo".

SEGUI LE PARTITE DI MILAN E INTER SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here