Jose Mourinho (Insidefoto.com)
Jose Mourinho (Insidefoto.com)

L’ex tecnico del Manchester United, José Mourinho, ha patteggiato con il fisco spagnolo la condanna a un anno di carcere (che non sconterà vista l’assenza di precedenti penali) e al pagamento di una multa di circa 2 milioni di euro.

Diritti Tv, Premier Sports trasmetterà la Serie A in UK e Irlanda

Come riporta “El Mundo”, l’allenatore portoghese era stato citato in giudizio per aver nascosto alle autorità fiscali una serie di importi legati allo sfruttamento dei propri diritti d’immagine in relazione agli anni 2011 e 2012, quando era tecnico del Real Madrid. Nello specifico, la cifra non dichiarata ammonta a 3,3 milioni di euro (1,6 milioni nel 2011 e 1,7 milioni nel 2012).




Da qui la condanna a un anno di carcere – convertita in una multa di 182.500 euro – e al pagamento di una sanzione di circa 2 milioni di euro, che si sommano ai 3,3 milioni di euro non dichiarati. Stando all’accordo, il tecnico ha già pagato a luglio circa 462.000 euro e deve ancora versare circa 2,84 milioni di euro.