dove vedere Atalanta-Roma Tv streaming
Esultanza di Edin Dzeko, attaccante della Roma (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

La seconda giornata di ritorno è davvero ricca di scontri incrociati e potrebbe dare risvolti importanti per la classifica. La Roma, al momento al quinto posto, è infatti pronta a rispondere al Milan, avanti di una lunghezza e impegnato domani sera contro il Napoli (clicca qui per sapere dove seguire il match in Tv) per cercare di insidiare i rossoneri: nessuno, infatti, vuole mancare la qualificazione alla Champions League, fondamentale anche per motivi economico.

Dove vedere Atalanta-Roma Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

L’appuntamento con il match tra bergamaschi e giallorossi è fissato per domenica alle ore 15. La gara sarà uno dei due incontri della domenica pomeriggio trasmesse in esclusiva daSky: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra).

Telecronaca a cura di Riccardo Gentile, che sarà affiancato da Lorenzo Minotti nelle vesti di seconda voce.

La pay Tv offre da sempre la possibilità ai suoi clienti di seguire i suoi contenuti anche in mobilità quando ci si trova fuori casa. Chi ha questa esigenza può servirsi di Sky Go: l’app specifica può essere scaricata su PC, smartphone e tablet senza alcun costo aggiuntivo. È l’opzione ideale quindi per chi dovesse avere un impegno imprevisto e non vuole perdere un evento a cui tiene in modo particolare.


Dove vedere Atalanta-Roma Tv streaming - Come seguire la gara in Tv - Una sfida tra ex

Atalanta e Roma è un match che ha spesso risvolti interessanti anche per la volontà di entrambe le società di puntare da tempo sui vivai. Entrambe infatti vantano una lunga tradizione in questo ambito: gli esempi di Montolivo, Pazzini, De Rossi, Totti e Florenzi sono solo alcuni dei più emblematici.

Non mancheranno inoltre domenica giocatori che hanno vestito entrambe le maglie. Tra questi, possiamo citare Bryan Cristiante, attuale centrocampista giallorosso, ma che vanta un passato a Bergamo, dove è finito quando il Milan, club in cui è cresciuto, aveva deciso di non investire ulteriormente su di lui.

Altri nomi possono essere rievocati anche in passato quali Daniele Amadei, Da Costa, che detiene il record di gol segnati nel derby di Roma e il bergamasco Pizzaballa, portiere romanista alla fine degli Anni 60. Altro caso più recente è quello di Ivan Pelizzoli, prelevato dall'Atalanta e che costò alla Roma appena scudettata nel 2001 ben 27 miliardi.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here