come vedere Barcellona-Siviglia gratis su DAZN
Luis Suarez e Leo Messi (Foto: Pro Shots / Insidefoto)

Il Barcellona è salvo e giocherà i quarti di Coppa del Re. Il ricorso presentato dal Levante, che aveva denunciato il claub blaugrana per aver schierato un giocatore della seconda squadra squalificato per il campionato di categoria, è stato respinto perchè presentato “fuori tempo massimo” (48 ore).

Spagna, Mediapro acquista i diritti Tv per i Mondiali in Qatar

Come riporta l’ANSA, il secondo club di Valencia, eliminato sul campo (vittorioso 2-1 all’andata e sconfitto 0-3 ieri sera al Camp Nou) aveva presentato ricorso sostenendo che il Barcellona nella partita di andata degli ottavi avesse fatto giocare il difensore classe ’99 Chumi, che era sotto squalifica nel campionato in Segunda B (l’equivalente della serie C italiana).

Il Barcellona si era difeso sostenendo che il giocatore avrebbe dovuto scontare la squalifica col Barcellona B, ma alla fine a mettere tutti d’accorso è stato il giudice sportivo che, senza dare ragione all’uno o all’altro club, ha rigettato il ricorso perché presentato appunto oltre i termini consentiti, che sono le 48 ore dalla partita.




Una volta definita la querelle legale, sono anche stati sorteggiati gli accoppiamenti dei quarti di finale (con partite di andate e ritorno) che vedrnno il Barça contro il Siviglia e poi Real Madrid-Girona, Getafe-Valencia ed Espanyol-Betis Siviglia. L'andata si giocherà il 23 gennaio, il ritorno il 30. Le semifinali sono in programma il 6 e il 27 febbraio, la finale (in partita unica) il 25 maggio in una sede ancora da stabilire.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here