Esultanza Pique (Insidefoto.com)

I documentari nel mondo del calcio stanno lentamente prendendo piede. Diverse sono le collaborazioni nate tra i club e case di produzione, che si sono introdotte nella vita sul campo di diverse squadre per raccontare tutto quello che avviene dietro le quinte di una società professionistiche.

Il nuovo FC Andorra di Piquè: anche Messi sarà azionista del club

Così è stato per Amazon, con la produzione di serie su Steven Gerrard o Maradona, ma anche su club come il Manchester City (il documentario “All or Nothing”) e su tornei come la Liga spagnola (“Six Dreams”). Anche Netflix ha optato per contenuti sportivi di livello, come una serie su Michael Jordan e due docu-serie sulla Juventus e sul Boca Juniors.

Come riporta “La jugada financiera”, anche il Barcellona starebbe pensando di realizzare un proprio prodotto. E il produttore non sarebbe Netflix, ma nemmeno Amazon, bensì un componente della rosa blaugrana: Gerard Piquè. Il difensore centrale è un vero e proprio uomo d’affari con interessi in diversi settori. L’estate scorsa ha partecipato con una delle sue società alla realizzazione del documentario “The Decision”, che raccontava come Griezmann valutasse cosa fare del suo futuro, respingendo l’offerta del Barcellona e decidendo di restare all’Atlético Madrid.




Ora, Piqué starebbe registrando una docu-serie che porterà lo spettatore all’interno dello spogliatorio del del Barça. La società produttrice sarà proprio la Kosmos di Piquè, di cui anche Rakuten è azionista. Il prodotto verrà realizzato in collaborazione con il club e mostrerà immagini inedite dei giocatori della prima squadra.

come vedere Barcellona-Siviglia gratis su DAZN
Luis Suarez e Leo Messi (Foto: Pro Shots / Insidefoto)

In questo momento la serie è in fase di ripresa. Si tratterà senza dubbio di un prodotto di grande impatto a livello globale, visto il grande seguito del Barça nel mondo e considerando la presenza di uno dei migliori giocatori del pianeta: Lionel Messi. Resta solo da capire quando sarà pronto il documentario e quali saranno le piattaforme o i canali che lo manderanno in onda.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here