dove vedere ottavi di finale Champions league Tv streaming
Il pallone della Champions League (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Champions guarda sempre più all’idea di una coppa a inviti. Almeno queste sarebbero le idee dei top club, che rischiano di scontrarsi con le intenzioni dell’Uefa. Secondo quanto riportato da Repubblica, per il triennio 2024/27 infatti la principale competizione europea potrebbe essere rivoluzionata.

Partite nel weekend, quantomeno dagli ottavi o dai quarti, con le gare di campionato durante la settimana. Ma soprattutto l’ipotesi di distribuire wild card o inviti, legati non tanto ai risultati quanto alla storia del club e anche al “peso” della città.

Una Champions in stile Sei Nazioni”, spiega Repubblica, con particolare attenzione quindi non solo alle squadre ma anche alle città in cui giocare. Con l’obiettivo di migliorare il prodotto non solo per i tifosi, ma anche dal punto di vista commerciale/televisivo, aumentando il giro d’affari nei singoli paesi e anche nei diritti tv.



Idee che si scontrano tuttavia non solo con quelle degli altri club, ma anche con le principali istituzioni. In Italia il fronte big Juventus-Milan-Inter deve fare i conti con il ruolo di Andrea Agnelli, che è presidente dell'Eca (l'associazione dei club europei): insieme all'Uefa, l'idea di una Champions chiusa per ora non è stata nemmeno affrontata. Le idee sono quelle di una nuova Champions dal 2024: nessun torneo privato all’americana, come la NBA, ma un’evoluzione della Champions attuale, nella quale saranno riconosciuti diritti più forti ai grandi club. Il tema resta così caldo, anche se la decisione è ancora lontana dall'essere presa.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here