tottenham inaugurazione nuovo stadio dicembre
Il nuovo White Hart Lane

Apertura nuovo stadio Tottenham – Il nuovo stadio del Tottenham Hotspur non sarà pronto entro la fine di questa stagione. Il club nutre ancora la speranza di esordire nella nuova casa a marzo, contro il Crystal Palace, ma rimarranno comunque dei problemi da risolvere.

“No” al nuovo stadio, Tom Ricketts lascia il progetto di un club calcistico

Come riporta il “Daily Mail”, una fonte informata sui lavori ha spiegato che «ci sono grandi aree che semplicemente non saranno finite in tempo. Ma se si riesce tranquillamente far entrare e uscire i fan, fornire servizi igienici e cibo, lo stadio potrebbe ancora ospitare gli incontri prima della fine della stagione, anche se rimarranno gli ultimi ritocchi da fare. La stragrande maggioranza delle aree hospitality sono pronte».

Tuttavia, qualora l’impianto non fosse pronto per ospitare l’incontro con il Brighton del 6 aprile, la Premier League potrebbe costringere il Tottenham a concludere la sua stagione a Wembley. Questo perché rimarrebbero solamente tre gare casalinghe prima della fine del campionato, e muoversi per soli tre incontri non sarebbe una giustificazione sufficiente. Il presidente degli Spurs, Daniel Levy, ha intanto promesso un ulteriore aggiornamento sullo stadio entro tre settimane.




La scadenza di Brighton concede comunque al club due mesi per sistemare i sistemi di sicurezza e portare avanti interventi programmati senza intoppi, prima che i responsabili della sicurezza possano dare il via libera. Sull’opportunità o meno di cambiare stadio in corso di stagione si è espresso anche il manager del Cardiff, Neil Warnock, secondo il quale la Premier League dovrebbe costringere il Tottenham a giocare a Wembley fino a fine campionato: «Dovrebbero rimanere fino alla fine della stagione per non minare l'integrità della competizione».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here