serie a numero allenatori esonerati
Moreno Longo, ormai ex tecnico del Frosinone (Foto Antonietta Baldassarrei / Insidefoto)

Un’altra panchina è saltata in Serie A: il Frosinone ha ufficializzato l’esonero di Moreno Longo e l’ingaggio del nuovo allenatore Marco Baroni, ex Benevento. È il settino tecnico che cambia nel massimo campionato: l’ultimo era stato Cesare Prandelli, chiamato per sostituire Juric nel Genoa.

Prima dell’ex ct, un altro ex timoniere azzurro si era fatto da parte, Giampiero Ventura, sostituito nel Chievo da Mimmo Di Carlo. Contestualmente aveva cambiato l’Udinese: via Julio Velazquez, squadra a Davide Nicola.



Prima ancora era toccato ad Aurelio Andreazzoli dell'Empoli, sostituito da Beppe Iachini. A precedere l'ex allenatore della Roma sulla via del licenziamento erano stati Davide Ballardini al Genoa (richiamato Ivan Juric) e Lorenzo D'Anna al Chievo (dentro Ventura).

La Serie A guida così in Europa tra i campionati maggiori per numero di esoneri. La lega con il minor numero di licenziamenti (secondo i dati di Transfermarkt) è la Bundesliga, con un solo esonero: la Premier League è a quota 3, mentre sono stati 5 gli esoneri in Liga e nella Ligue 1.

Per quanto riguarda l'Italia, anche nella passata stagione a fine dicembre gli esoneri erano stati 7: numero salito poi, al termine del campionato, a quota 10.