SHARE
Quanto incassa Inter con la qualificazione agli ottavi di Champions League - Mauro Icardi (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)
Mauro Icardi (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Quanto incassa Inter con la qualificazione agli ottavi di Champions League?

Grazie all’aumento del montepremi e al nuovo sistema di ripartizione dei premi entrato in vigore da questa stagione, l’Inter qualificandosi agli ottavi di finale incasserebbe una cifra compresa tra 52,2 e 56,7 milioni di euro.

Il «circa» è d’obbligo perché i conti, a questo punto della stagione, sono necessariamente un po’ approssimativi. Ma è un «circa» molto vicino alla realtà.

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, che ha dedicato un’ampia analisi ai premi Champions delle squadre italiane, è il market pool a complicare i conti.

Un po’ perché la Uefa non comunica questa voce (il valore dei contratti tv dei singoli campionati). Un po’ perché la cifra esatta può essere calcolata soltanto a fine stagione.

Il market pool italiano vale più o meno 50 milioni: 25 sono distribuiti in base alla classifica dell’ultimo campionato (10 alla Juve, 7,5 al Napoli, 5 alla Roma, 2,5 all’ Inter); gli altri 25 si calcoleranno a giugno, in base alle partite giocate da ciascun club.

Quanto incassa Inter con la qualificazione agli ottavi di Champions League – I premi già maturati

Dopo quattro giornate nella fase a gironi, alla vigilia della sfida di Wembley con il Tottenham, il conto delle entrate (al netto dei ricchi incassi al botteghino di San Siro) è abbastanza chiaro.

Prima di scendere in campo contro gli inglesi, l’Inter può già considerare nelle casse sociali 41,8 milioni di euro, tra bonus di partecipazione, risultati, ranking storico e market pool.



Grazie al ranking storico degli ultimi 10 anni anni l'Inter percepisce dalla Uefa premi per 17,7 milioni di euro, cui si aggiunge il premio di partecipazione alla fase a gironi, pari a 15,3 milioni di euro, altri 6,3 milioni per le due vittorie (2,7 milioni a vittoria) e il pareggio (0,9 milioni) totalizzati in quattro partite e la quota di market pool.

Quanto incassa Inter con la qualificazione agli ottavi di Champions League - I premi potenziali

Ma qualificarsi agli ottavi darebbe un'altra bella mano. Pareggiando col Tottenham a Londra, oltre a staccare aritmeticamente il biglietto per gli ottavi di finale, i nerazzurri incasserebbero subito 900 mila euro, cui si aggiungerebbero altri 9,5 milioni per l'approdo alla fase ad eliminazione diretta.

In questo modo l'incasso complessivo per l'Inter salirebbe a circa 52,2 milioni. In caso di vittoria con Tottenham e PSV, i nerazzurri incasserebbero 5,4 milioni di premi di performance (2,7 a vittoria). In tal caso il conto complessivo della qualificazione agli ottavi salirebbe a 56,7 milioni circa.

LASCIA UNA RISPOSTA: