SHARE
kompany investitore realtà virtuale rezzil

Il capitano del Manchester City Vincent Kompany investe nella realtà virtuale applicata al mondo del calcio e dedicata ai club e alle squadre. Il difensore belga è stato infatti nominato consulente strategico e investitore di Rezzil.

Rezzil, brand di MiHiepa, è una tecnologia che combina cuffie e sensori VR per creare un’esperienza di allenamento reale, consentendo ai giocatori di migliorare o di effettuare riabilitazione con esercizi coinvolgenti. Il sistema consente di inserire i dati relativi a partite esistenti per ricreare situazioni di gioco in cui un calciatore può quindi “rientrare” inserendo una visiera e due dispositivi attaccati a scarpe e parastinchi.



La piattaforma inoltre presenta anche una serie di esercitazioni che permetteranno ai giocatori di mettere in pratica le loro abilità, come il passaggio, e sviluppare le loro reazioni e capacità decisionali. Tutto ciò potrebbe avere un ruolo importante anche per i giocatori che rientrano da infortuni: tramite la piattaforma, infatti, possono essere in grado di recuperare “attivamente”, in situazioni di gioco e alla velocità di gioco, senza il rischio di contatti fisico.

Kompany mettere quindi le sue conoscenze e la sua esperienza ad disposizione dello sviluppo del prodotto, in un momento in cui Rezzil sarà messo a disposizione per una serie di club di alto profilo in tutta Europa e inizierà l'espansione nel mercato globale con il suo primo ufficio a New York.

"Ci sono prove che un giocatore perde una percentuale significativa delle sue capacità cognitive quando è inforuntato. Ho sempre cercato di mantenere la mente attiva durante il recupero combinando il lavoro fisico con il lavoro cognitivo come guardare i miei compagni di squadra allenarsi e giocare, partecipare a riunioni di gruppo o studiare. Rezzil offre soluzioni intelligenti a problemi fisici, il che rende il recupero più divertente. Ho deciso di investire in REZZIL perché penso che il loro approccio al futuro dello sviluppo cognitivo nel calcio sia all'avanguardia. Mi sento molto appassionato e sono entusiasta di essere coinvolto", ha commentato Kompany.

kompany investitore realtà virtuale rezzil
Vincent Kompany (Manchester City) (Foto John Rainford / PHC Images / Panoramic / Insidefoto)

"Vincent è uno dei pochi giocatori che hanno giocato al livello più alto per oltre un decennio. Porta una quantità immensa di esperienza che solo giocatori d'elite davvero come lui possono portare. I suoi consigli e suggerimenti ci aiuteranno a modellare Rezzil in una piattaforma che aiuti i giocatori d'élite a rimanere al top del loro gioco, migliorando nel contempo le capacità di migliaia di giovani giocatori in tutto il mondo", le parole di Andy Etches, direttore sportivo di Rezzil.

"L'esperienza ci ha insegnato che lo sviluppo di prodotti all'avanguardia è incentrato sulla qualità della ricerca e sulla rapida iterazione. Quindi, l'investimento, la conoscenza e la collaborazione che Vincent porta è estremamente eccitante, poiché non è secondo a nessuno. Garantisce che sia le nostre piattaforme di élite che quelle accademiche possano raggiungere il loro vero potenziale, rafforzando al tempo stesso le capacità dei nostri prodotti di consumo previsti sulla prossima generazione di console", ha dichiarato Adam Dickinson, direttore dello sviluppo di Rezzil.

LASCIA UNA RISPOSTA: