SHARE
Voluntary agreement Milan
Yonghong Li tra David Han Li e Marco Fassone (Insidefoto.com)

L’ex presidente del Milan, l’uomo d’affari cinese Yonghong Li, avrebbe voluto portare Cristiano Ronaldo al Milan nel corso della campagna trasferimenti dell’estate 2017. Lo ha rivelato l’ex amministratore delegato del club rossonero, Marco Fassone, in un’intervista rilasciata al Sole 24 Ore.

«Mr Li voleva Ronaldo perché riteneva che avesse una grande forza sul mercato cinese», ha spiegato Fassone nella prima intervista rilasciata dopo aver lasciato la guida del Milan.





«Il giocatore voleva andarsene da Madrid», continua Fassone, «Ci siamo visti nel luglio 2017 con il suo procuratore Mendes, per verificare i costi e la disponibilità del giocatore. Poi convinsi Mr Li a lasciare perdere il sogno, in quanto Ronaldo costava troppo».

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA: