VAR finali Nations League
Il VAR (Video Assist Referee) utilizzato ai Mondiali 2018 (Foto Imago/Insidefoto)

VAR in Premier League – I club di Premier League hanno votato favorevolmente per l’introduzione del VAR nel massimo campionato inglese a partire dalla prossima stagione. La novità, da un lato tanto attesa, potrebbe però causare problemi ad alcuni club che, dal punto di vista strutturale, non sono ancora pronti.

Il Var sbarca in Premier League: sarà introdotto dal 2019/20

VAR in Premier League, i problemi di Old Trafford e Anfield

Tra questi, ad esempio, ci sono Manchester United e Liverpool. Come riporta il “Sun”, sia ad Old Trafford che ad Anfield – gli stadi dei due club – mancano infatti i megaschermi necessari a mostrare ai tifosi le immagini relative ad una decisione adottata tramite utilizzo del VAR. Un problema che, per i tifosi del Liverpool, si era già presentato in una gara di FA Cup con il West Bromwich della scorsa stagione, quando alcune decisioni poco chiare hanno lasciato un senso di confusione tra il pubblico.





Inoltre, l’installazione degli schermi risulterebbe difficile, poiché in alcuni settori questi andrebbero ad oscurare delle zone del campo, influendo sulla visibilità. Per questo motivo si cercherà di trovare una soluzione in tempi brevi, anche se dalla Premier League fanno sapere: «Non vogliamo costringere United o Liverpool a montare dei megaschermi, ma bisognerà discutere su come riuscire a informare i tifosi delle decisioni adottate dall’arbitro».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here