SHARE
stadio San Paolo Napoli Comune
Lo stadio San Paolo (foto Insidefoto.com)

La firma con De Laurentiis è vicina, ma sulla convenzione per il San Paolo il sindaco di Napoli Luigi De Magistris resta ancora cauto. Il primo cittadino del capoluogo campano, parlando a Radio CRC, è tornato sul discorso stadio.

«Non ho incontrato De Laurentiis – le parole di De Magistris, riferendosi al match tra il Napoli e il Paris Saint-Germain -. Là c’erano tante persone, ci siamo stretti la mano e siamo stati insieme quando abbiamo accolto le autorità parigine, ma io non ho incontri col presidente su questioni riguardanti lo stadio da molti mesi. So che stanno lavorando bene l’assessore Borriello e il capo di gabinetto Auricchio».



«Mi dicono che siamo ad un passo dalla firma della convenzione. Io sono del parere che si stia per firmare, ma consentitemi di essere più cauto rispetto agli altri, perché non è la prima volta che siamo stati ad un passo dalla firma, perché quelle erano le condizioni, e poi senza alcun motivo non si è più firmato», ha proseguito il sindaco di Napoli.

«Mi auguro che nei prossimi giorni si possa arrivare alla firma della convenzione e questo sarebbe un passo importante che rasserena anche tensioni forti, ingiustificate e veramente eccessive che ci sono state nei mesi scorsi. Io davvero me lo auguro e la direttiva che ho dato ai miei collaboratori è stata quella che lo stadio, la città, il Napoli, viene sempre prima di ogni tensione anche quando subiamo attacchi completamente ingiustificati», ha concluso De Magistris.

SEGUI LE PARTITE DEL NAPOLI SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

 

LASCIA UNA RISPOSTA: