SHARE
Nantes esports Konami

Nantes esports Konami. Il mondo del calcio sta ormai guardando con sempre maggiore interesse al successo riscontrato dagli esports e ai possibili ricavi che si possono generare. Anche il Nates FC, in collaborazione con Konami, ha così annunciato l’intenzione di prendere parte a eFootball.Pro, il torneo riservato ai club professionistici internazionali, creato da queste due aziende.

La formazione francese è la sesta e ultima squadra che prenderà parte a questa lega nella stagione di debutto. Nei mesi passati hanno già confermato la propria adesione club importanti del calibro di Barcellona, Schalke 04, Monaco, Celtic Glasgow e Boavista.


A esprimere quanto il club transalpino tenga a questo evento è il CEO, Franck Kita: "La nostra partecipazione a questa competizione conferma il nostro interesse a espandere la nostra presenza nel mondo degli eSport - ha detto il dirigente -. Siamo felici di poter sfidare club calcistici così prestigiosi e di essere tra le squadre che prenderanno parte al primo torneo eFootball.pro. Desideriamo diventare un punto di riferimento nel mondo degli esport e trasmettere il nostro entusiasmo per questa disciplina a tutti i nostri fan".

Fautore dell'iniziativa e presidente di eFootball.Pro è il difensore del Barcellona, Gerard Piquè, uno tra i primi ad avere compreso le potenzialità del settore: "Siamo orgogliosi di aver completato il roster di club partecipanti alla prima edizione della Lega eFootball.Pro con il Nantes, un club che vanta una grande tradizione, uno delle squadre più celebri del campionato francese - ha detto il giocatore spagnolo -. Siamo certi che il Nantes dimostrerà tutto il suo valore nel nostro torneo, così come lo ha sempre fatto nel calcio reale".

 

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA: