Il Paris Saint Germain travolge il Monaco, sempre più in crisi, e consolida la prima posizione in Ligue 1 con 39 punti frutto di 13 vittorie su 13 partite disputate.

La gara, trasmessa in esclusiva per l’Italia, da DAZN  (CLICCA QUI PER REGISTRARTI GRATIS PER UN MESE), finisce 4-0 per i parigini, grazie a una tripletta di Cavani (il Matador non segnava in Ligue 1 da oltre un mese).

Sono bastati i primi due affondi del Matador per sciogliere ogni speranza della squadra di Henry, menomata da 15 assenze e sempre più in crisi di risultati e autostima.

La pausa nazionali diventa ossigeno per il club travolto pure dalle rivelazioni di Football Leaks e dall’inchiesta per corruzione del proprietario russo Rybolovlev.

Il magnate russo, rimasto martedì notte in caserma, è tornato a Mosca. E non si sa se tornerà. Girano così voci di cessione che il vice-presidente Vasilyev ha tentato di soffocare così: «Venderemo se vinciamo la Champions».

Magari bisogna prima pensare a salvarsi perché il Monaco finora ha raccolto 7 punti e 8 sconfitte. Inevitabile quella col Psg, con Buffon e Verratti in panchina, e maturata con la doppietta di Cavani fattosi trovare al posto giusto sui primi due palloni utili.

Un diagonale da sinistra di Neymar (4′) e un rimpallo tra Diaby e il portiere Benaglio. Reti certificate dalla Var che ha poi negato il tris a Draxler per fuorigioco (48′ p.t.).

Il Psg porta a 13 il record di vittorie consecutive dal via nei 5 principali campionati europei. Henry invece insegue ancora il primo successo da allenatore.

SEGUI LA LIGUE 1 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here