SHARE
Steven Zhang e Javier Zanetti (foto ufficio stampa Inter)

Nemmeno 30 ore dopo il pareggio casalingo contro il Barcellona, il neo presidente interista Steven Zhang è atterrato a Shanghai e ha visitato lo stand del Club presso il China International Import Expo. Insieme a lui sono presenti il Vice President Javier Zanetti e la delegazione nerazzurra composta dal CMO Luca Danovaro, dalla Marketing Director Laura Albini, dalla Director of Global Youth Business Barbara Biggi, dall’International Sales Director Tal Moriah e dal Managing Director dell’Inter China Office Andy Zhang.

Queste le parole di Steven Zhang: “In futuro Inter continuerà a impegnarsi sui mercati globali, in particolare continuerà a lavorare in Cina per importare i concetti e le tecniche più avanzate del calcio internazionale e dare il proprio supporto allo sviluppo del calcio giovanile in questo paese, creando anche nuove opportunità per i giovani giocatori cinesi di arrivare nelle migliori academy europee”.



“L’Inter è una squadra di calcio, la competizione gioca sicuramente un ruolo importante” – approfondisce Zhang – “Ma l’Inter non è solo un club, non è solo calcio. È ancora più importante il suo ruolo di ponte e di canale di comunicazione tra Cina, Italia ed Europa, verso i tifosi e i consumatori di tutto il mondo, che raggiunge attraverso la cultura dello sport e della sana competizione. Anche Suning crede molto nel suo impegno tramite Inter per supportare lo sviluppo del calcio in Cina”.

Javier Zanetti, Vice President interista, è tornato in Cina per questa importante occasione e ha voluto esprimere un augurio di successo per il CIIE: “Questo evento sta avendo grandissima risonanza anche in Italia, anche Pirelli partecipa a questa manifestazione oltre al nostro club. Sicuramente l’Inter in futuro avrà un ruolo sempre più importante nelle relazioni tra Cina ed Europa”.

Steven Zhang e Javier Zanetti (foto ufficio stampa Inter)

Lo sviluppo del calcio giovanile, in particolare tramite il progetto Inter Academy, continua ad essere tra i focus principali del Club in Cina. Ecco le dichiarazioni di Barbara Biggi, Director of Global Youth Business: “Il successo di Inter Academy sta nel riuscire a fornire ai ragazzi un metodo professionale, basato su fasce d’età e fasi di sviluppo fisico e incentrato sulla crescita di ogni singolo calciatore. La cosa più importante per noi è riuscire a trasmettere la nostra passione e allenare anche lo spirito di squadra e di leadership. Inter Academy è l’espressione internazionale del nostro settore giovanile, a partire dal concetto di ‘prima uomini, poi campioni’”. A partire dal 2017, sono state create in Cina 6 Inter Academy, a Pechino, Shanghai, Shenyang, Hong Kong e nelle province del Sichuan e del Jiangsu.

Lo sviluppo commerciale del Club in Cina sta procedendo a ritmi molto veloci, sono già molti i brand di primo piano che sono diventati sponsor dei Nerazzurri. Andy Zhang, Managing Director dell’Inter China Office, ha detto alla stampa: “Inter è uno dei club più importanti al mondo e vanta una storia ricca di successi e lunga più di 110 anni. Possiamo inoltre contare sul supporto del Gruppo Suning. Questi due fattori sono cruciali per il successo commerciale del Club sul mercato cinese. Inoltre, i canali di smart retail e O2O di Suning.com ci permettono di supportare i nostri partner nel raggiungere i loro obiettivi commerciali e di sviluppo del proprio brand”.

SEGUI LE PARTITE DELL’INTER SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA: