SHARE
stadio dall'ara bologna stato dei lavori
I tifosi del Bologna durante una gara al Dall'Ara (Foto: Insidefoto.com)

L’Assemblea degli Soci di Bologna F.C. 1909 SpA, riunitasi presso la sede sociale sotto la Presidenza di Joey Saputo, ha approvato il bilancio chiuso al 30 giugno 2018.

L’esercizio ha evidenziato una buona crescita dei ricavi e dei margini: il margine operativo lordo (EBITDA) comprensivo delle plusvalenze da cessione di diritti su calciatori ammonta ad oltre € 17,3 milioni (M), in incremento di oltre € 12,7 M rispetto all’anno precedente, mentre il margine operativo netto (EBIT) è negativo per € 3,1 M con un miglioramento del 79% rispetto al corrispondente periodo del 2016/17. La perdita netta dell’esercizio è di € 4,9 M contro una perdita di € 16 M del 2016/17.

I ricavi della Capogruppo per l’esercizio 2017/18 sono stati pari a € 92,8 M, in incremento del 27% rispetto all’anno precedente. I ricavi derivanti dalla gestione caratteristica ammontano ad € 60,2 M, in incremento di € 5 M rispetto all’esercizio precedente, mentre la gestione operativa netta dei calciatori ha portato ricavi per € 25,9 M prevalentemente legati alla plusvalenza derivante dalla cessione dei diritti del calciatore Verdi. I ricavi commerciali ammontano ad € 11,4 M in aumento del 7% rispetto al precedente esercizio.

I costi totali, comprensivi di ammortamenti, sono pari ad € 95,9 M.

Il patrimonio netto societario, grazie alle immissioni di capitale da parte dell’azionista di maggioranza, ammonta ad € 30,5 M, mentre la posizione finanziaria netta si attesta a – € 8,7 M, per effetto del mutuo per i lavori già effettuati allo stadio e delle operazioni di factoring.

È stato poi sottoposto all’Assemblea dei Soci il bilancio consolidato, comprensivo dei dati della controllata BFC Real Estate Srl; tale bilancio presenta una perdita di € 4,8 M ed un patrimonio netto di € 30,5 M.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA: