bilancio FIFA VAR Mondiali 2018
Gianni Infantino, presidente della FIFA (Insidefoto)

La FIFA boccia l’idea di disputare la gara di Liga tra Girona e Barcellona negli Stati Uniti d’America, a Miami. E’ quanto emerso dal meeting in Rwanda, durante il quale il presidente Gianni Infantino è intervenuto a proposito dell’idea di spostare alcuni incontri del massimo campionato spagnolo negli USA.

Liga, quanto costerebbe al Real Madrid l’esonero di Lopetegui?

«Mi oppongo fermamente, e nego l’autorizzazione per la disputa di Barcellona-Girona a Miami», ha detto il leader – come riporta “Marca” –, durante la riunione del Consiglio della FIFA a Kigali. «Il Consiglio della FIFA ha affrontato la questione, e sottolineiamo che le partite ufficiali delle leghe nazionali devono essere giocate nel paese di appartenenza», ha detto. Tutto ciò nonostante Javier Tebas abbia detto proprio un mese fa che la sfida si sarebbe disputata in America al 90%.

Durante il meeting di questi giorni in Africa, Infantino sta esponendo le proprie idee sulla nuova Coppa del Mondo di Club e sulla nuova World Nations League, presentata al pubblico lo scorso maggio. Il presidente ha anche parlato della parità di retribuzione tra uomini e donne: «I commenti critici sono perfettamente giustificati perché i sindacati e i giocatori difendono i propri interessi», ha spiegato. «Dobbiamo cercare di trovare più equilibrio. Magari un giorno il calcio femminile genererà più di quello maschile».

SEGUI LE PARTITE DELLA LIGA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here