dove vedere Juventus-Napoli Tv streaming
(Insidefoto.com)

Marchi sportivi più potenti – L’NBA è il marchio sportivo più potente al mondo. E’ questo il risultato della classifica dei marchi sportivi, stilata sulla base del “Powa Index”, un indice che incrocia oltre 2,4 trilioni di dati – tra cui media tradizionali, piattaforme digitali e interazioni dei fan – per stabilire i brand più potenti e permettere alle aziende di realizzare strategie di sponsorhip vincenti.

Marchi sportivi più potenti – NBA in vetta alla classifica

La lega di pallacanestro statunitense occupa in questo senso la prima posizione, con un indice pari a 97,264. Il Powa Index ha stabilito la supremazia degli americani sulla base dei dati ricavati dai social media, dalle ricerche online e dalle performance sul campo. Al secondo e al terzo posto si posizionano invece due club calcistici: Real Madrid (85,768) e Barcellona (84,369). Gli spagnoli sono scivolati al secondo posto in seguito alla cessione della loro stella: Cristiano Ronaldo.

Sponsor di maglia, la classifica: Juve in vetta, Sassuolo secondo

Nonostante l’NBA si trovi in cima alla graduatoria, nessuno dei club che partecipa al campionato si trova nella lista dei 20 brand più potenti. Tuttavia, dagli USA sono presenti altre leghe professionistiche, come ad esempio la National Football League (NFL), la Major League Baseball (MLB) e una sola franchigia: i New England Patriots, football americano.

(powaindex.com)

Marchi sportivi più potenti – Juventus al 12° posto

Dando un’occhiata al calcio, interessante notare come ben 14 dei 20 marchi presenti in classifica appartengano a questo sport. Oltre ai già citati Real Madrid e Barcellona, si trovano anche tornei come la Premier Leage (5° posto), la UEFA Champions League (7°), la Liga spagnola (8°) e la Coppa del Mondo FIFA 2018 (15°). Per quanto riguarda invece i club calcistici, la Premier League fa da padrona con la presenza di Manchester United, Arsenal, Liverpool, Chelsea e Manchester City. Una società a testa invece per Italia (Juventus), Francia (Paris Saint-Germain) e Germania (Bayern Monaco).

3 COMMENTI

  1. Fermi tutti
    Non è possibile questa classifica. Deve essere feutto di un errore oppure Agnelli ha comperato il voto di qualcuno.
    Prego il sig. giovanni (tutto rigorosamente minuscolo) di venirci a spiegare che la società è gestita da scappti di casa, che lo stadio è piccolo, che il merchandising fa schifo, che non abbiamo futuro e che CR7 è vecchio oltre che sessualmente discutibile.
    Grazie di esistere Trollone!!!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here