SHARE
Sportitalia calciomercato gennaio 2018
Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, ad e ds del Milan (Foto: Insidefoto)

Quanto è costato il mercato di Fassone e Mirabelli al Milan? Grazie alla pubblicazione del bilancio 2017-2018 del club rossonero (clicca qui per leggere l’articolo sul bilancio) è possibile dare una risposta numeri alla mano.

Complessivamente gli undici nuovi giocatori arrivati al Milan nell’estate del 2017, subito dopo il passaggio della proprietà del club da Fininvest all’uomo d’affari cinese Yonghong Li, sono stati pagati 240,87 milioni di euro.

L’acquisto più caro, come noto, è stato quello di Leonardo Bonucci, pagato 42 milioni di euro alla Juventus più altri due milioni all’agente del difensore Alessandro Lucci, per un totale di circa 44 milioni di euro.

Il secondo acquisto più caro della gestione Fassone-Mirabelli è stato il giovane attaccante portoghese Andre Silva, oggi in prestito con diritto di riscatto al Siviglia dove ha già realizzato sette gol in otto partite nella Liga contro i soli due gol messi a segno in Serie A nel Milan in 24 partite (10 reti complessive nella stagione 2017-2018 considerando anche Coppa Italia e Europa League).

Il cartellino di Andre Silva è stato registrato nel bilancio del Milan al 30 giugno 2018 ad un costo storico di 34,66 milioni. Circa due milioni di euro in più rispetto al costo complessivo di Frank Kessie. Per portarlo al Milan, Fassone e Mirabelli hanno corrisposto all’Atalanta di Percassi 32 milioni di euro.

Quanto è costato il mercato di Fassone e Mirabelli al Milan
Quanto è costato il mercato di Fassone e Mirabelli al Milan

Al quarto posto in termine di costo si piazza Nikola Kalinic, altro acquisto della gestione Fassone-Mirabelli ad essere stato ceduto nel corso del mercato estivo 2018-2019. Secondo quanto riportato nel bilancio del Milan l’attaccante croato è stato pagato 27 milioni alla Fiorentina.

Altri 24,2 milioni sono quelli pagati dal Milan all’Atalanta per l’acquisto a titolo definitivo dello sfortunato Andrea Conti. Hakan Calhanoglu è stato invece pagato 21,3 milioni, davanti a Lucas Biglia (19,2 milioni), Mateo Musacchio (17,71 milioni), Ricardo Rodriguez (14,18 milioni), Fabio Borini (5,5 milioni) e Antonio Donnarumma (978mila euro).

Quanto è costato il mercato di Fassone e Mirabelli al Milan - Le rilevazioni di Transfermarkt
Quanto è costato il mercato di Fassone e Mirabelli al Milan – Le rilevazioni di Transfermarkt

Rispetto alle indiscrezioni di stampa dell’estate 2017 si è trattato in tutti i casi di acquisti a titolo definitivo.

Quanto è costato il mercato di Fassone e Mirabelli al Milan – Le plusvalenze

Per quanto riguarda invece il mercato in uscita, nella stagione 2017-2018 il Milan ha incassato 46,8 milioni di euro dalla cessione di 8 giocatori, realizzando plusvalenze iscritte nel bilancio al 30 giugno 2018 per 35,55 milioni di euro.

Le maggiori plusvalenze sono state realizzate tramite la cessione di Niang al Torino (13,16 milioni) di Mattia De Sciglio alla Juventus (12 milioni) e di Gianluca Lapadula al Genoa (5,37 milioni).

Bilancio AC Milan 2017-2018 - Le plusvalenze
Bilancio AC Milan 2017-2018 – Le plusvalenze
Bilancio AC Milan 2017-2018 – Le minusvalenze

Nell’esercizio 2017-2018 il Milan ha inoltre incassato altri 7,281 milioni dalla cessione di altri 4 calciatori, la cui vendita ha portato minusvalenze a bilancio per circa 1,29 milioni.

LASCIA UNA RISPOSTA: