(Foto Phcimages/Panoramic/Insidefoto)

Il Manchester United non sta certo vivendo uno dei migliori periodi della propria storia. Il club è al lavoro per una riforma strutturale della società, e nel frattempo i rapporti tra il tecnico portoghese Josè Mourinho e alcuni giocatori della squadra non sono proprio dei migliori. Tuttavia, la vittoria in rimonta ottenuta contro il Newcastle ha contribuito – almeno per il momento – a riportare un po’ di sereno in casa dei Red Devils.

Martial al 25° gol, scatta il bonus da corrispondere al Monaco

Proprio il successo contro la formazione guidata da Rafa Benitez porta con sé una piccola curiosità. Tra i marcatori che hanno contribuito alla rimonta dello United figura anche Anthony Martial, francese classe ’95 acquistato nel 2015 dal Monaco. Come riporta “Sky Sport”, la cifra spesa dal club per acquistare il giocatore non è mai stata chiara (si era ipotizzato tra i 50 e gli 80 milioni di euro), anche perché soggetta a variazioni dovute ai vari bonus legati all’accordo con la società francese per il trasferimento del giocatore. Uno di questi è scattato proprio grazie alla rete messa a segno da Martial nel match contro il Newcastle: l’attaccante ha infatti siglato la sua rete numero 25 in Premier League, grazie alla quale il Monaco otterrà altri 10 milioni di euro dal club di Manchester.

Juventus-Manchester United, ecco tutte le fasi di vendita dei biglietti

Un gol che, nonostante vada a pesare sulle casse della società, avrà reso sicuramente felici i vertici societari. Ma non è finita qui, perché in gioco c’è un altro bonus da 20 milioni di euro. Questo scatterebbe solo nel caso in cui Martial raggiungesse quota 25 gol anche a livello internazionale – per ora è fermo a sei – e venisse nominato fra i possibili vincitori del Pallone D’oro.