dove vedere Polonia-Portogallo Tv streaming
Andre Silva con la maglia del Portogallo (Foto: Insidefoto)

In attesa della ripresa dei campionati, non c’è tempo per annoiarsi per chi vive a pane e pallone. Domani sera torna infatti la Nations League, la nuova manifestazione targata Uefa per Nazionali, con una gara a cui l’Italia farà da spettatrice interessata: Polonia-Portogallo. Entrambe le squadre e gli azzurri fanno parte del Gruppo 3: in vetta ci sono proprio i lusitani, ancora una volta orfani di Cristiano Ronaldo, seguono la nostra rappresentativa e i polacchi a quota 1.

Dove vedere Polonia-Portogallo Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Dopo il successo dei Mondiali Mediaset ha deciso di potenziare ulteriormente la sua offerta di calcio in chiaro per soddisfare i numerosi appassionati. L’emittente di Cologno Monzese, potendo esercitare il diritto di prima scelta, trasmetterà in esclusiva i migliori match della fase a gironi, in programma dal 6 settembre al 20 novembre 2018.

L’appuntamento con Polonia e Portogallo è fissato per domani sera su Canale Cinque. Fischio d’inizio alle ore 20.45. La telecronaca è affidata a Pierluigi Pardo con Aldo Serena che lo affiancherà per il commento tecnico. A bordocampo sarà presente Claudio Raimondi, che avrà il compito anche di raccogliere i pareri a caldo dei protagonisti.

A seguire “Speciale Nations League” condotto da Giorgia Rossi. Ospiti Massimo Paganin e Giovanni Galli, un’occasione per approfondire i temi dell’incontro.

La gara sarà in onda anche su sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Dove vedere Polonia-Portogallo Tv streaming – Tanti gli “italiani” in campo

Il Portogallo, che ancora una volta dovrà fare a meno della presenza di Cristiano Ronaldo finito nell’occhio della cronaca per l’accusa relativa al presunto stupro del 2009, ha un’occasione da non lasciarsi scappare: incrementare il vantaggio in classifica su polacchi e italiani. In caso di pareggio gli azzurri potrebbero comunque sorridere soprattutto in vista della sfida contro la Polonia in programma domenica.

Sono diversi i giocatori che potremo vedere in campo e che sono garanzia pressoché assicurata di spettacolo. Tra questi, tra i padroni di casa spicca il “gioiellino” del Genoa Krzysztof Piatek, in vetta alla classifica cannonieri con nove reti e finora in gol in tutte le partite disputate. A contendergli un posto ci saranno il napoletano Milik e Lewandowski.

Grande interesse anche per la presenza tra gli ospiti di Andrè Silva, l’ex milanista che sta stupendo tutti in positivo a Siviglia dove è già arrivato a quota sette reti in Liga.

 

PrecedenteReport, l’ultrà della Juve Puntorno: «Bagarinaggio? I biglietti ce li dava il club»
SuccessivoMilan, la Chief Financial Officer Valentina Montanari lascia il club
Giornalista, laureata in Linguaggi dei media all'Università Cattolica di Milano. Esperienza soprattutto in siti internet e qualche incursione in TV e sulla carta stampata.