Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A (foto Daniele Buffa//Insidefoto)

Il Consiglio di Lega Serie A, riunito a Milano sotto la Presidenza di Gaetano Miccichè, ha incontrato questa mattina Gabriele Gravina, Presidente della Lega Pro.

Durante il confronto, definito «costruttivo e propositivo» da tutti i partecipanti, è stata riscontrata grande convergenza e condivisione tra le priorità della Lega Serie A sulle tematiche da affrontare nei prossimi mesi e il programma del candidato unico alle prossime elezioni federali del 22 ottobre per «rilanciare insieme il calcio italiano».

Le elezioni federali saranno al centro di un’assemblea della Lega Serie A settimana prossima.

Intanto, al termine dell’incontro, durato circa un’ora e mezza, Gravina ha commentato: «E’ stato molto costruttivo e positivo, un confronto aperto, quindi mi sembra ci siano i presupposti per lavorare insieme. C’è moltissima convergenza, come era prevedibile già da qualche giorno. Per cui – ha continuato – ora, al di là del fatto che io sia l’unico candidato, tutto questo agevola anche il compito».

Il presidente della Lega Pro ha confermato che non è in programma un confronto con l’Assocalciatori. “Ho chiesto di partecipare ma purtroppo hanno ritenuto diversamente”, ha spiegato.

Il programma di Gravina per la Figc: la riforma dei campionati

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here