bilancio FIFA VAR Mondiali 2018
Gianni Infantino, presidente della FIFA (Insidefoto)

Liga in USA Infantino – Il match tra Girona e Barcelona che la Liga intende intende far disputare a Miami continua a essere al centro di un costante dibattito che trascende i confini spagnoli. L’ultima figura in ordine di tempo che ha parlato della questione è il presidente della FIFA Gianni Infantino.

Infantino, durante un’intervista rilasciata a ESPN ha detto di non essere particolarmente favorevole all’idea. L’opinione di Infantino ha un peso importante, poiché la FIFA è l’istituzione che dovrebbe approvare definitivamente il trasferimento della gara negli Stati Uniti d’America. Queste le sue parole sulla questione: «Penso che preferirei vedere una partita di cartello di MLS negli Stati Uniti anziché una della Liga», ha sentenziato a ESPN.

Liga, fissati i limiti di spesa dei club: budget da 632 milioni per il Barça

«Nel calcio, il principio generale è che si giochi in casa propria e non in un paese straniero» ha aggiunto. Infantino ha poi spiegato di non aver ancora ricevuto una richiesta da parte della Liga per l’organizzazione di una partita negli Stati Uniti. «Ci sono delle procedure per queste cose, quindi aspetteremo di ricevere comunicazioni ufficiali e poi studieremo il caso. La proposta deve essere approvata dalle rispettive associazioni, dalle confederazioni e anche la FIFA deve esprimere una propria opinione, soprattutto perché l’evento influirà sul sistema calcio in tutto il mondo», ha concluso.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here