stadio Crotone ordinanza sindaco
Striscione dei Tifosi del Crotone (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Si avvicina il momento dell’esordio casalingo del Crotone, impegnato domenica contro il Foggia. La gara si disputerà regolarmente allo stadio Ezio Scida graze all’ordinanza emanata dal sindaco della città Ugo Pugliese. per autorizzare l’uso dell’impianto.

L’utilizzo della struttura sarà però limitato ai vecchi spalti per una capienza massima di 9 mila posti. Si tratta, come ha spiegato il primo cittadino di Crotone in conferenza stampa, di un’ordinanza per ordine pubblico. “Ritenuto che un provvedimento ‘limitato e circoscritto’ finalizzato all’utilizzo dello Stadio comunale Scida non sia pregiudizievole agli interessi archeologici – scrive Pugliese nella sua ordinanza – mentre un totale divieto di utilizzo potrebbe essere pregiudizievole agli interessi della Città e fonte di potenziali danni sull’economia della Città non senza sottovalutare gli aspetti che potrebbero coinvolgere situazioni che, per la loro natura o il loro contesto, possono considerarsi contigue all’esigenza di tutela della sicurezza primaria. Molte cosiddette ‘frange’ del tifo organizzato crotonese hanno a più riprese manifestato il proprio disappunto per una questione meramente burocratica. Ciò fa ritenere, quindi, il presente provvedimento anche nella qualità di proprietario della struttura adempimento necessitato da ragioni prevalenti sugli altri interessi meramente formali emersi nella considerazione che alcun danno alla struttura e/o alle cose può derivare dall’uso limitato e parziale”.

Nel dettaglio gli spettatori dovranno essere così ripartiti: 2.000 posti nel settore distinti; 3.000 in curva Sud, 1.800 in curva nord, 2.200 nella tribuna coperta.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here