Fondazione Milan Scaroni presidente
Paolo Scaroni (Insidefoto.com)

Situazione UEFA Milan – Il presidente esecutivo del Milan, Paolo Scaroni, ha rilasciato alcune dichiarazioni in seguito al Consiglio d’Amministrazione durante il quale si è discusso, tra le altre cose, della UEFA e di altre questioni di rilievo. Come riporta “Milan News”, il presidente del club rossonero ha così commentato: «Il Consiglio d’Amministrazione è andato bene, non ho alcuna preoccupazione dal Milan. Abbiamo parlato della UEFA ma anche di altre cose, altrettanto importanti».

Situazione UEFA Milan, il club rossonero punta al Voluntary Agreement

Verosimile immaginare, a questo punto, che tra i temi di discussione rientri anche quello relativo al nuovo amministratore delegato, con i nomi di Ivan Gazidis e Umberto Gandini che rimangono attuali. Per quel che riguarda l’UEFA, la discussione è stata incentrata sulla strategia che il Milan vorrà portare a Nyon per cercare di ottenere il Voluntary Agreement e c’è la convinzione, in quel di via Aldo Rossi, che il club possa ricevere soltanto una sanzione economica per la violazione della break-even rule per il triennio 2014-2017. La società rossonera rimane dunque in attesa di conoscere la data dell’incontro con la federcalcio europea, ma nel frattempo sta valutando come muoversi, dopo la riammissione alle coppe da parte del Tas di Losanna.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here