LeBron James, Cleveland Cavaliers (foto Ufficio stampa Nba)

Record per la stagione 2018/19 della NBA: saranno ben 42 le partite trasmesse in prime time per l’Europa.

Nei giorni scorsi infatti la NBA ha annunciato il calendario completo per la stagione regolare che inizierà martedì 16 ottobre (con due gare (Boston-Philadelphia e Golden State-Oklahoma City, in cui gli Warriors riceveranno gli anelli da campioni NBA nel 2018) e si concluderà e mercoledì 10 aprile. Tra le partite più attese, il 21 novembre LeBron James farà ritorno alla Q Arena dei Cleveland Cavaliers, la sua ex squadra.

CR7 e LeBron James, i colpi dell’estate a confronto: il “peso” dei risultati

La novità, dicevamo, è il record assoluto di partite che saranno trasmesse in prima serata in Europa: saranno infatti 42 le sfide in prime time per il vecchio continente, gare che in Italia gli appassionati potranno guardare su Sky Sport NBA, il nuovo canale (sul 206). Sabato e domenica diventeranno così NBASaturdays (18 gare, solitamente alle 23) e NBASundays (24 gare solitamente alle 21.30).

Si parte con la sfida tra Cleveland Cavaliers e Atlanta Hawks nella prima settimana. Per le big, bisognerà attendere soltanto, domenica 28 ottobre, quando i campioni NBA in carica di Golden State saranno in campo a Brooklyn contro i Nets. Esordio in prima serata per i Lakers di LeBron James fissato per domenica 25 novembre contro gli Orlando Magic.

Per quanto riguarda i giocatori italiani, i Los Angeles Clippers di Danilo Gallinari saranno trasmessi live alle 23 del 22 dicembre contro Denver (ex squadra di Gallinari), mentre per i San Antonio Spurs di Belinelli la prima gara sarà il 26 gennaio contro i New Orleans Pelicans di Anthony Davis.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here