Paulo Dybala Juventus Spal
Paulo Dybala

I social network sono ormai diventati uno strumento sempre più presente nelle vite di tutti noi e anche i personaggi famosi non ne possono fare a meno. Anzi sono sempre più considerati un’occasione per ridurre le distanze con gli idoli che fanno sognare fan di tutte le età. A dimostrare la portata di questo fenomeno sono i numeri, come sempre lo strumento più eclatante per mettere in evidenza il riscontro degli utenti. Proprio in queste ore, infatti, una delle stelle del nostro campionato, Pualo Dybala ha raggiunto il traguardo dei 20 milioni di follower su Instagram.

Una cifra più che ragguardevole, resa possibile da una precisa strategia social. «Le performance in campo contano per il 60%, il resto è strategia», hanno raccontato recentemente al Sole 24 Ore Catia Augelli e Andrea Saule, rispettivamente media manager e social media manager dell’attaccante juventino.

L’impennata solo negli ultimi mesi è stata davvero fortissima. Solo un anno fa, infatti, l’attaccante della Juventus, poteva contare 10 milioni di seguaci. Un risultato già di per sé decisamente prestigioso, che lui aveva voluto celebrare con un mosaico pubblicato direttamente sul profilo con l’obiettivo di rievocare i momenti più importanti della sua storia calcistica. Da un lato era possibile intravedere il giocatore con la maglia dell’Istituto de Cordoba, quando era solo un bambino, per poi arrivare all’esperienza al Palermo. Il culmine della sua ancor breve carriera è stato ovviamente raggiunto al momento dell’approdo alla Juventus dove indossa il numero 10, scelto in passato da campioni del calibro dell’ex capitano Alessandro Del Piero.

Non poteva quindi mancare un ringraziamento anche ora che il numero di follower è raddoppiato. Nel video pubblicato vediamo Dybala ringraziare chi lo segue con tanta costanza: l’incremento è stato davvero considerevole al punto tale da poter arrivare a parlare di #DybalaNation.

Qualora Dybala dovesse centrare importanti risultati il numero potrebbe salire ancora. Ma già da ora l’attaccante ha un motivo social di cui essere orgoglioso: meglio di lui in Italia c’è solo il suo compagno di squadra più prestigioso: Cristiano Rnaldo, che ha superato quota 138 milioni.