freestyler Euro 2020
Il logo e il trofeo di Euro2020 (foto Insidefoto.com)

Gara inaugurale Euro 2020 – Sono iniziati gli incontri tra gli interlocutori interessati per l’organizzazione della partita inaugurale di Euro 2020 che si giocherà a Roma a giugno dell’anno in questione. Come riporta l’ANSA, l’evento vorrebbe rappresentare per la città intera – periferie comprese –un trampolino di lancio.

Euro 2020, il vincitore potrà portarsi a casa fino a 34 milioni di euro

Gara inaugurale Euro 2020: «Promuovere la realtà romana a fianco di un grande evento sportivo»

«L’intento – spiega una nota del Campidoglio – è quello di creare, a fianco di un grande evento sportivo internazionale, un contesto di promozione di tutta la realtà romana ed organizzare iniziative congiunte tra Municipi, Federazioni e Associazioni sportive ed Amministrazione centrale. Al vaglio iniziative mirate nei quartieri periferici che possano coinvolgere i cittadini e le realtà locali e raccontare la storia dei territori da un punto di vista accattivante e orientato ad un incentivo del turismo locale. È forte interesse dell’attuale Amministrazione, come già manifestato in molte occasioni passate, coinvolgere le zone più decentrate».

Euro 2020 partita inaugurale Olimpico Roma
Lo stadio Olimpico di Roma (foto Insidefoto.com)

Gara inaugurale Euro 2020: «L’obiettivo è lasciare in eredità opere concrete per il territori»

«Uefa Euro 2020, il primo Campionato Europeo itinerante della storia che per celebrare i 60 anni della competizione vedrà coinvolte 12 diverse città del continente, vuole rappresentare per Roma un’importante occasione di valorizzazione con un’attenzione alle periferie. L’obiettivo è lasciare in eredità opere concrete per il territorio, ma non infrastrutture impattanti, ed incentivare la partecipazione a vari livelli di cittadini. L’intento, in relazione al coinvolgimento dei Municipi, è quello di creare sinergia a livello locale tra diversi attori al fine di sviluppare nuovi percorsi ed itinerari turistici e promozionali decentrati che possano arricchire le zone più periferiche», ha affermato l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini di Roma Daniele Frongia.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here