Premi Euro 2020 – Chi vince l’Euro 2020 può portarsi a casa fino a 34 milioni di euro, circa il 25% in più dell’ultima edizione francese che assegnava un massimo di 27 milioni alla nazionale campione: è questa la decisione più importante dell’Esecutivo Uefa tenutosi nella giornata di ieri in Slovacchia, a Bratislava.

Premi Euro 2020, il totale dovrebbe raggiungere quota 370 milioni

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, il montepremi globale è aumentato di una settantina di milioni e dovrebbe raggiungere quota 370 milioni di euro. “Euro 2020” sarà il cosiddetto Europeo itinerante, poiché verrà utilizzato come occasione per celebrare i 60 dalla nascita del torneo. La partita inaugurale si disputerà a Roma, mentre la finale a Wembley, lo stadio di Londra.

Euro 2020, la partita inaugurale sarà giocata all’Olimpico di Roma

Oggi è invece in programma il Congresso – con l’Italia rappresentata dai commissari Roberto Fabbricini e Alessandro Costacurta, dal direttore generale Figc Michele Uva, ed Evelina Christilin – durante il quale si discuterà della nuova Nations League, dei nuovi orari di inizio delle partite di Champions League – sei gare alle 21 e due gare alle 18.55 – e dell’approvazione del bilancio.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here