quote finale champions League 2018 Real Madrid-Liverpool
Cristiano Ronaldo (Foto: David Klein/Sportimage / Insidefoto)

Prosegue l’effetto CR7 in borsa: le voci sull’acquisto del campione portoghese continuano a far crescere il valore delle azioni della Juventus.

Dopo il +7,27% di mercoledì, oggi nelle prime ore di contrattazione il titolo della società bianconera è ancora in forte crescita, facendo segnare un +6,31% a 0,784 dopo aver toccato anche quota 0,809.

Prosegue quindi la crescita del titolo, in forte aumento negli ultimi giorni: da lunedì, il valore delle azioni è salito di circa il 17% (+18% circa da venerdì) nell’ambito di una performance mensile in miglioramento del 26,76% e una performance annua a +50,19%.

Non solo Juventus, però, perché cresce anche il titolo Exor: nell’ambito di una performance mensile in negativo del -5,40%, finora oggi le azioni Exor sono salite del 3,23%, passando da 56,42 a 58,12 euro per azione.

Effetto CR7 allargato, quindi. Anche perché pure per i bookmakers l’affare è sempre più probabile. Come riporta Agipronews, l’opzione che vede CR7 alla Juve è calata drasticamente sul tabellone Sisal Matchpoint: 48 ore fa era a  6,00, poi è passata a 4,50 per arrivare oggi a 1,30. La Juve, dunque, è la squadra favorita per il suo futuro e ha scavalcato la possibilità che il portoghese rimanga al Real, data a 2,25.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here