mediapro serie a

Garanzie Mediapro – L’intermediario Mediapro ha presentato alla Lega Serie A le garanzie annunciate da giorni. Si tratta della fideiussione della controllante Imagina, che ha un patrimonio netto di circa 400 milioni di euro, e della delibera del versamento di 186 milioni milioni di euro come garanzia, da depositare presso il Banco Santander. Se il closing per l’ingresso nel gruppo spagnolo del fondo cinese Orient Hontai non si concludesse a giugno, Imagina si impegna a fornire alla Lega fideiussione «a garanzia dell’intero importo», ha specificato nella lettera Mediapro, che ha con la Lega un contratto triennale da 1,05 miliardi di euro a stagione.

(foto Mediapro.tv)

Garanzie Mediapro, l’intermediario però insiste: «Non si precluda il canale tematico»

Come riporta “Ansa”, Jaume Roures ha inviato alla Lega una lettera in cui si ricorda che gli spagnoli hanno già presentato il loro progetto del canale tematico al presidente designato della Lega Serie A, Gaetano Miccichè “in data 18 aprile”. Un dossier in cui il canale della Lega, in onda 24 ore al giorno, tutta la settimana, ha tempi di realizzazione stimati da Mediapro in minimo due mesi. L’intermediario ritiene che la soluzione del canale «non debba esserci preclusa: è diventata oggi un’alternativa necessaria a commercializzare in modo efficace e proficuo i diritti tv, oltre a consentire di evitare ulteriori attacchi di Sky». Per arrivare a questa soluzione è però necessaria la risoluzione consensuale del contratto, con la Lega che tornerebbe nella piena disponibilità dei diritti e Mediapro che continuerebbe a garantire gli importi concordati.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here