informazioni viaggio russia 2018 biglietti mondiale 2018 russia diritti tv

Doping giocatori Russia – «Le indagini su tutti i giocatori russi nominati per la squadra provvisoria sono state completate, con il risultato che sono state trovate prove insufficienti per dichiarare una violazione del regolamento antidoping».

Chi vincerà i Mondiali di Russia? La Spagna in pole position

Doping giocatori Russia, informata anche l’Agenzia mondiale antidoping

Attraverso questa nota, la Fifa ha confermato di aver concluso le indagini sui calciatori russi inseriti nella lista dei pre-convocati per il Mondiale 2018, che si disputerà proprio in Russia. Inoltre, si legge che «in seguito alla pubblicazione del rapporto McLaren, la Fifa ha avviato indagini su possibili violazioni dei regolamenti anti-doping da parte dei giocatori di calcio, dando priorità ai giocatori di alto livello contro i quali è stato sollevato un sospetto, in particolare contro coloro che avrebbero potuto partecipare alla Coppa del Mondo 2018 in Russia».

Ma non solo, «la Fifa ha informato l’Agenzia mondiale antidoping (Wada) delle sue conclusioni e la Wada a sua volta ha convenuto con la decisione della Fifa di chiudere le indagini».