Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero
Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero (Foto: Insidefoto.com)

Bilancio Sampdoria 2017 – La UC Sampdoria SpA ha chiuso l’esercizio 2017 con un utile netto di 9,28 milioni di euro (in crescita rispetto ai 3,23 milioni del 2016). Lo ha reso noto la società ligure con un comunicato sul proprio sito web al termine dell’assemblea degli azionisti chiamata ad approvare i conti dello scorso esercizio.

Il risultato netto positivo è arrivato a fronte di un margine operativo lordo di euro 36 milioni, «dati che» – commenta la società presieduta da Massimo Ferrero – «confermano il pieno rispetto da parte della società dei parametri imposti dal Fair Play Finanziario».

«I risultati positivi conseguiti» – si legge ancora nella nota del club – «sono accompagnati da un sensibile incremento degli investimenti in infrastrutture e del parco giocatori, il cui valore è passato da euro 39.075.944 del bilancio 2013 ad euro 63.410.056 del bilancio 2017. Il patrimonio netto della società ammonta a euro 32.951.063».

Bilancio Sampdoria 2017, la soddisfazione di Ferrero

«Dopo il risultato positivo del 2016», si legge sul sito web della Sampdoria, «la società rafforza il suo trend di crescita, presupposto necessario per poter affrontare al meglio le competizioni sportive».

Soddisfazione per i risultati economici conseguiti è stata espressa dal presidente Ferrero che ha inoltre sottolineato come dopo la costruzione di Casa Samp, il club è tuttora fortemente impegnato nella progettazione e realizzazione di nuove infrastrutture, così da creare sugli spazi in concessione a Bogliasco una vera e propria ‘cittadella dello sport’.

«Al termine di questo importante progetto, la prima squadra e l’Academy potranno disporre di impianti e strutture all’avanguardia, in modo da posizionare stabilmente il club in una fascia sempre più alta del calcio italiano», ha concluso Ferrero.

PrecedenteAtalanta, si pensa al nome per lo stadio: in pole position “Gewiss Arena”
SuccessivoMilan, tutti gli sponsor del 2017/18: ricavi in crescita del 15%