inter milano design week
La coreografia dei tifosi interisti per celebrare il 110° anniversario del club (Foto: Insidefoto)

Nuovo record di incassi per l’Inter a San Siro. La società nerazzurra ha confermato che la sfida di sabato sera contro la Juventus vedrà un tutto esaurito sugli spalti, con sold out anche nel settore ospiti: cifre che portano ad un nuovo primato non solo per il club di Suning ma anche per l’intera Serie A.

Fino ad oggi il record in Italia era relativo al derby tra i nerazzurri e il Milan dell’ottobre 2017, ovverosia la gara d’andata della stagione in corso: l’Inter ha infatti comunicato un incasso pari a circa 4,8 milioni di euro. Numeri che saranno superati così dalla sfida di sabato, come reso noto dal club nerazzurro.

L’incasso esatto sarà di 5.297.508 euro, record per l’Italia. Sul podio, insieme al derby di ottobre 2017, resta così la sfida di Champions tra Milan e Barcellona del 2011/12 (4,68 milioni di incasso nei quarti di finale), mentre scende dalle prime tre posizioni quella tra rossoneri e blaugrana della Champions 2012/13 (4,65 milioni di incasso negli ottavi di finale). Giù dal podio anche il match tra Napoli e Real Madrid della scorsa edizione di Champions: a San Paolo l’incasso è stato di 4,4 milioni di euro, con 56.695 tifosi presenti.

record incassi

Verso la sfida di sabato tra Inter e Juventus, intanto, resta ancora top secret la coreografia che sarà organizzata in Curva Nord, come spiegato dall’Ansa. Sul proprio sito, il tifo organizzato nerazzurro scrive infatti che un accesso laterale alla curva infatti rimarrà chiuso per tutto il pre-partita. “Durante tutto il pre-partita di sabato sera l’ingresso laterale tra Brianza e Milano Nerazzurra rimarrà chiuso per esigenze di coreografia. Invitiamo pertanto tutti a prendere posto in Curva Nord utilizzando gli altri ingressi”, si legge nel comunicato della Curva.

1 COMMENTO