Rybolovlev trattativa milan
Dmitri Rybolovlev, patron del Monaco (foto Insidefoto.coM)

Il Monaco ha voluto smentire la possibilità che l’attuale patron dei monegaschi, il magnate russo Dmitry Rybolovlev, sia in trattativa per acquistare il Milan.

Il nome di Rybolovlev era circolato negli ultimi giorni, insieme all’imprenditore Alisher Usmanov, come uno dei possibili acquirenti del controllo del Milan, in seguito al sempre più probabile passaggio del 99,93% del club dall’uomo d’affari cinese Yonghong Li al fondo Elliott. Tuttavia, la società del Principato ha voluto smentire l’ipotesi.

«A seguito delle voci che sono circolato sui media riguardo il Monaco nei giorni scorsi, l’AS Monaco ha voluto affermare che non è in corso alcuna trattativa per una vendita del club o per l’acquisto del Milan», si legge in un comunicato pubblicato dalla società sul proprio sito ufficiale.

stadio Louis II Monaco storia caratteristiche rinnovamento
Il presidente Rybolovlev e Alberto di Monaco al Louis II (Insidefoto.com)

Vadim Vasilyev (Vice-Presidente e CEO del club monegasco) ha dichiarato: «A seguito delle voci che circolano nei media sull’AS Monaco nei giorni scorsi, l’AS Monaco è ansioso di affermare che non è in corso alcuna trattativa per una vendita del club o per l’acquisto del Milan».

Usmanov: «Non ho ricevuto proposte per acquistare il Milan»

«Il presidente Dmitry Rybolovlev è felice di sviluppare il progetto monegasco da ben 7 anni. Il Monaco vuole ricordae che il club era ultimo in classifica in Ligue 2 nel 2011 e ora è il campione francese in carica».

«L’ambizione del presidente è la stessa per quanto riguarda i giovani talenti, le infrastrutture moderne e la voglia di vincere nuovi trofei. I fatti sono più importanti delle voci. L’intero club è concentrato in vista della finale della Coupe de la Ligue e per la lotta per la qualificazione alla prossima Champions League».

Milan, Fassone e Han Li cercano investitori a Londra

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here