Milan-Arsenal Tv streaming
Leonardo Bonucci esulta dopo il gol contro il Crotone (Foto: Insidefoto)

Si torna a respirare aria di grande match in casa Milan, che si appresta a ospitare l’Arsenal stasera a San Siro nell’andata degli ottavi di Champions League. E’ atteso il pbblico delle grandi occasioni: previsti sugli spalti almeno 70 mila tifosi.

Milan-Arsenal Tv streaming – Diretta su Sky … e non solo

La gara, in programma stasera alle 19, sarà visibile in esclusiva agli abbonati Sky che detiene i diritti in esclusiva dell’Europa League.

Per seguire la gara sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1. Gli abbonati alla piattaforma satellitare potranno gustare la gara anche in diretta streaming su PC, smartphone e tablet grazie a Sky Go. Telecronaca a cura di Riccardo Trevisani con commento tecnico di Massimo Ambrosini.

E’ prevista però una particolare alternativa per chi non è cliente della piattaforma satellitare. I residenti nelle province di Varese, Como, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e la parte nordoccidentale di Milano potranno vedere Milan-Arsenal in chiaro sulla RSI LA 2, il secondo canale della TV di stato svizzera.

Milan-Arsenal Tv streaming – Bookmakers puntano decisi sui rossoneri

L’impegno che attende la squadra di Gattuso sulla carta non è certo semplice, ma gli inglesi (alle prese con una stagione caratterizzata da alti e bassi) dovranno gestire assenze importanti quali quelle di Aubameyang, Lacazette, Casorla, Monreal e Bellerin.

I bookmakers dimostrano però di avere grande fiducia sulla formazione rossonera. Come riporta Agipro, sul tabellone Microgame la vittoria a San Siro è data a 2,05 ed è stata scelta addirittura nell’82% delle giocate. Segno di fiducia evidente dopo sei vittorie consecutive tra campionato e coppe e un’imbattibilità che ormai dura dallo scorso dicembre.

I “Gunners” sono invece reduci quattro ko consecutivi incassati tra Premier, Europa League e coppa di lega, tra cui le due pesanti sconfitte contro il Manchester City. La vittoria degli uomini di Wenger è data invece a 3,50 (con appena l’8% di preferenze), poco più in alto del pareggio, offerto a 3,45 (10%).

2 COMMENTI