moratti chiude capitolo inter
Massimo Moratti (Foto Insidefoto.com)

Nessun ritorno in vista all’Inter per Massimo Moratti. L’ex patron nerazzurro ha smentito infatti le voci che riguardano un suo nuovo possibile coinvolgimento nella società interista.

“No, non ho assolutamente intenzione di acquistare da Erick Thohir una quota dell’Inter. Avevo già il 30% del club nerazzurro e l’ho ceduto, perché ora dovrei volerlo riacquisire da Thohir?”, ha dichiarato all’Ansa Moratti. L’ex patron ha poi commentato anche la prestazione della squadra ieri nella sfida con il Bologna, terminata sull’1-1:  “Credo che l’Inter debba essere diversa da quella vista ieri a Bologna. È stata una brutta partita – ha proseguito l’ex presidente, intervistato dall’Ansa -. È stata una sfida non bella – aggiunge – giocata forse con la stanchezza frutto della partita di Crotone e degli impegni molto ravvicinati. Sono convinto però che sia solo un episodio perché l’Inter ha buoni giocatori e un allenatore ottimo”.

Il 2016 sorride a Moratti: plusvalenza di 12 milioni dalla cessione del 29% dell’Inter

Moratti ha ceduto il suo 29,49% che aveva in mano, dopo il passaggio della quota di maggioranza ad Erick Thohir, nel giugno 2016: “La partecipazione pari al 29,49% detenuta in F.C. Internazionale S.p.a. ed iscritta in bilancio ad un valore pari a 47.877.714 euro – si legge nel bilancio di Internazionale Holding -, è stata integralmente ceduta alla Nusantara Sports Ventures Capital HK Limited(di proprietà di Thohir, che poi ha a sua volte venduto le quote a Suning, ndr), per un importo complessivo di Euro 60.000.000; tale operazione ha generato, per Internazionale Holding Srl, una plusvalenza da cessione di Euro 12.122.286, iscritta in conto economico”.

quanto ha speso moratti inter

Nel corso della sua gestione, Moratti ha versato capitali per 1,2 miliardi di euro in 21 anni di presidenza. Stagioni in cui l’Inter ha conquistato 16 trofei: 5 scudetti (2005-06, 2006-07, 2007-08, 2008-09, 2009-10), 4 Coppa Italia (2004-05, 2005-06, 2009-10, 2010-11),  4 Supercoppa Italiana (2005, 2006, 2008, 2010), la Coppa Uefa 1997-98, la Champions League 2009-10 e il Mondiale per club 2010, con la ciliegina del Triplete nella stagione 2009/10, durante la quale Moratti ha versato 90 milioni di euro.

L’Inter chiude l’era Moratti: 1,2 miliardi per 16 titoli in 21 anni