effetto neymar abbonamenti pay tv francia quanto guadagna neymar dettagli contratto
Neymar durante la conferenza di presentazione al PSG

La cessione di Neymar, finora, sembra aver scontentato solo il Barcellona. I blaugrana hanno dovuto reinvestire 150 milioni dei 222 incassati per il brasiliano in un giocatore come Dembelè, arricchendo il Borussia Dortmund con l’effetto – visto nelle scorse settimane in Borsa – di un aumento esponenziale del valore del titolo giallonero.

Ma non è tutto, l’affare dell’estate ha già visto moltiplicare le vendite di maglie del PSG oltre al fatto che la Ligue 1, da quest’anno sponsorizzata da Conforama, ha moltiplicato il suo valore con pubblico in ascesa.

Campionato forse più scontato, ma che finora incontra l’interesse generale.

L’affare Neymar oltre il calcio, quali equilibri geopolitici dietro l’investimento

Un dato confermato anche da Canal+. La pay tv francese ha registrato nel mese di agosto una crescita del 20% dei suoi abbonati rispetto allo stess mese dell’anno scorso.

Lo riporta il quotidiano economico Les Echos. Anche se il dato riflette anche la nuova politica commerciale del canale, che sta cercando di riaffermarsi in Francia e proteggersi dalla concorrenza sostenendosi attraverso l’offerta calcistica.

L’esordio di Neymar Jr con il PSG, contro il Guingamp, ha attirato 1.25 milioni di spettatori. Di questi 1 milione erano abbonati.

Si tratta del miglior pubblico di una partita di campionato francese dal PSG-Nizza nell’aprile 2017.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here