Blaise Matuidi è ufficialmente un giocatore della Juventus. Lo ha reso noto il club presieduto da Andrea Agnelli con un comunicato stampa pubblicato sul sito della società dopo la chiusura delle contrattazioni a Piazza Affari.

«Juventus Football Club S.p.A.», si legge nella nota, «comunica di aver perfezionato l’accordo con la società SASP Paris Saint-Germain Football per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Blaise Matuidi a fronte di un corrispettivo di € 20 milioni pagabili in tre esercizi».

«Il valore di acquisto», si legge ancora nel comunicato stampa della Juventus, «potrà incrementarsi di ulteriori massimi € 10,5 milioni in funzione del numero di partite ufficiali che il calciatore disputerà nel corso della durata contrattuale».

Per quanto riguarda le intese tra il club e Matuidi, nel comunicato si precisa che la «Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva triennale fino al 30 giugno 2020».

Mercato Juve, c’è spazio per un altro colpo? I conti in tasca ai bianconeri