Domenica si comincia, e per la serie A quello di ieri è stato un Ferragosto di lavoro. A tenere banco il mercato, ma anche gli impegni ufficiali di chi tra oggi e domani scende in campo (Napoli e Milan) mentre un programma alternativo ha portato tutta l’Inter in classe a lezione di VAR dall’arbitro Roberto Rosetti.

L’Inter di Luciano Spalletti ha ripreso ad allenarsi in vista della prima partita di campionato, in programma domenica sera a San Siro contro la Fiorentina. In mattinata la squadra si è dedicata ad una seduta di lavoro in palestra, poi tutti a lezione di Var. Presente ad Appiano Gentile anche Kondogbia, che però ha svolto lavoro a parte. Per il francese resta aperta la strada del Valencia.

Dopo la sconfitta in Supercoppa la Juventus si è ritrovata al Training Center per una seduta di allenamento in vista dell’esordio in campionato, sabato nell’anticipo delle 18 con il Cagliari. Lavoro fisico e tecnico per i campioni d’Italia in una settimana che vedrà la Juve impegnata anche nella tradizionale amichevole contro la Primavera a Villar Perosa, in programma giovedì prossimo. Pranzo a Vinovo per la squadra, pomeriggio libero e oggi ripresa degli allenamenti.

Bacca al Villarreal in prestito con diritto di riscatto: gli impatti sul bilancio del Milan

Il Milan domani sera (giovedì) scende in campo per la gara di andata dei play off di Europa League con lo Shkendija. Dopo il riscaldamento sul campo ribassato, la squadra guidata da Montella ha svolto una fase atletica. Poi il lavoro con la palla, prima che la seduta si focalizzasse sulla tattica. Continua il recupero di Alessio Romagnoli che in questa seduta ha svolto l’intero allenamento insieme al gruppo. I rossoneri tornano ad allenarsi domani per la rifinitura.

A Roma tiene banco il mercato.

Sulla sponda giallorossa il braccio di ferro per portare Ryhad Mahrez a Roma arriva alle battute finali. Nel giorno in cui i giallorossi avevano fissato l’ultimatum al Leicester per portare l’algerino nella Capitale, dal club inglese non arriva il via libera. Rifiutato l’offerta di 35 milioni di euro per tenersi il giocatore.

Sul rientro di Rick Karsdorp invece ancora nessuna certezza: il club ha smentito un nuovo intervento di pulizia del ginocchio, il giocatore in settimana dovrebbe cominciare a forzare in campo proprio per capire come risponde il ginocchio così da valutare i tempi per tornare in campo, che potrebbero però slittare anche a ottobre.

Napoli-Nizza, dove vedere l’esordio in Champions degli azzurri in Tv e in streaming

In campo stasera, infine, il Napoli. C’è il Nizza in Champions League per il turno play off. Maurizio Sarri analizza i difetti della sua squadra: ”C’è da limare – ha detto ieri – questo difetto che esce fuori ogni tanto, anche se certi cali di intensità sono dovuti anche alla fatica di questo momento”. ”Durante le amichevoli è venuto fuori quello che è un nostro difetto: in certi momenti abbiamo dominato ma non abbiamo chiuso la partita compromettendo così le gare”.